© 2023 by Mums Tums and babies. Proudly created with Wix.com

Follow Us
  • Facebook Social Icon
  • SoundCloud Social Icon
  • YouTube Social  Icon

September 17, 2018

Please reload

Post recenti

Il pavor nocturnus

June 5, 2018

1/10
Please reload

Post in evidenza

PERCHE' NOSTRO FIGLIO NON DORME?

1)Potrebbe essere troppo piccolo

I neonati che riescono a dormire tutta la notte sono davvero pochi anche perché il loro sonno è ancora altalenante. Spesso dormono molte ore durante il giorno e ovviamente poi passano la notte in bianco. Dopo i 9 mesi il sonno inizia a regolarsi invece, ma non superando comunque le 5/6 ore a notte.

 

2)Non si addormenta da solo

Siamo abituati a cullare il nostro bambino per farlo addormentare, e questo ovviamente comporterà difficoltà nel farlo addormentare solo. Infatti appena viene lasciato solo, appena si sveglierà piangerà per avere nuovamente i genitori accanto a lui. Quindi sarebbe meglio che noi genitori lasciassimo la camera prima che il bimbo si addormenti, e questo vale anche nel caso il bimbo si svegli in piena notte. 

 

3)Troppa stanchezza

Più i nostri bambini sono stanchi e più sarà difficile farli addormentare. 

 

4)Ansia da separazione

Verso l'ottavo mese potrebbe comparire la paura del bambino di essere abbandonato dalla mamma. Il consiglio che possiamo dare è quello di farlo rimettere a letto cercando di consolarlo, qualche massaggino e parlandogli a voce bassa. Una lucina notturna poi può essere d'aiuto invece se il piccolo ha paura del buio. 

 

5)Routine per la nanna

È importante creare una sorta di routine prima della a nanna, ad esempio bagnetto, favola un bacino e nanna. Fare queste cose ripetutamente aiuterà il bambino ad abituarsi a questo momento. 

 

6)il bambino vuol ritardare il momento di andare a letto

Con piccole scuse, devo andare in bagno, ho sete etc... Bisogna con gentilezza far capire al nostro bambino che ora è solo il momento di dormire. 

 

7)Sonnellino pomeridiano 

Il sonnellino pomeridiano è importante, ma deve essere fatto nel primo pomeriggio, mai troppo tardi o è chiaro che la sera farebbe fatica ad addormentarsi. 

 

8)Apnee notturne 

Se ciò che non fa dormire vostro figlio è dovuto alla respirazione, se i vostri bambini russano etc sarà bene consultarvi con il vostro medico. 

 

9)Agitazione e stress

Se nostro figlio è agitato bisogna cercare di farlo rilassare un bel bagno caldo e dandogli sicurezza, sempre rispettando la routine di cui parlavo prima. 

 

10)incubi 

La maggior parte dei sogni sono innocui, ma se è un brutto sogno è bene tranquillizzare il nostro bambino e farlo riaddormentare nel suo lettino. Se poi questo dovesse continuare è bene parlarne con il proprio medico. 

 

10)sonnambulismo

Alcuni bambini sono sonnambuli, camminano, parlano, si siedono sul letto etc  .. In questo casa meglio non svegliare il bambino ma riaccompagnarlo dolcemente a letto. 

Il sonnambulismo non si cura, bisogna solo stare attenti che il piccolo non possa farsi male. 

 

11)pupazzo consolatorio

Avere un oggetto a cui il bambino è legato può essere di grande aiuto perché il bimbo si addormenti serenamente. 

 

12)Ambiente adatto

Il bambino deve avere il giusto ambiente per la nanna, cameretta con una lucina o al buio, pigiamino leggero e comodo. 

Meglio evitare computer e televisione in camera. E se ci fossero spegnarli tutti un ora prima di fare la nanna. 

 

Ci sono altre cose che possono influenzare il sonno dei nostri bambini, quali farmaci, asma, tosse, fastidio alle gengive etc... Ma di questo meglio parlarne sempre al pediatra di fiducia. 

Gravidanza amore ed emozione vi consiglia perciò di provare queste piccole cose, sperando possano esservi di aiuto. 

Cavallotti Monia 

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguici

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Cerca per tag