SALMONELLOSI

In gravidanza la salmonella può seriamente compromettere lo sviluppo del feto.

La Salmonellosi è una tossinfezione alimentare causata dal batterio che si chiama appunto Salmonella.

Ci si infetta solitamente con l' ingestione di alimenti tipo uova, latte non pastorizzato o acque contaminate appunto.

Perciò vediamo insieme cosa possiamo fare per ridurre i rischi.

Gli alimenti considerati più a rischio sono:

uova crude (o poco cotte) e derivati a base di uova,latte crudo e derivati del latte crudo carne e derivati (specialmente se poco cotti),salse e condimenti per insalate,preparati per dolci, creme

pomodori.

Anche il cibo preparato su superfici precedentemente in contatto con carne o derivati della carne crudi può venire contaminato dai batteri.

Questa modalità si chiama appunto contaminazione incrociata.

Quindi facciamo molta attenzione!

E laviamoci sempre bene le mani dopo aver toccato alimenti a rischio.

La salmonella si può contrarre anche se ad esempio uno dopo aver cucinato non si lavi bene le mani, perciò stiamo sempre attente.

I sintomi più comuni sono febbre, vomito.,mal di testa, mal di pancia e diarrea.

I sintomi di un’infezione da salmonella possono comparire tra le sei e le 72 ore anche se solitamente, si hanno i primi sintomi all incirca dopo 12 ore dall'ingestione dell'alimento contaminato.

di Monia Cavallotti gravidanza amore ed emozione


Post in evidenza
Post recenti
Archivio
Cerca per tag
Non ci sono ancora tag.
Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square

© 2023 by Mums Tums and babies. Proudly created with Wix.com

Follow Us
  • Facebook Social Icon
  • SoundCloud Social Icon
  • YouTube Social  Icon
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now